.. EMERGENZE RUBRICA CONTATTO UBICAZIONE GALLERY LINK SITE MAP PRINT VERSION
..
..
..

Municipio di Ponte Capriasca
6946 Ponte Capriasca – tel. 091 935 21 60 – fax 091 935 21 61 - e-mail

Benvenuti!
..
..
..




Ultimi comunicati


> VAI ALLA PAGINA COMUNICATI

..
..
..
10.02.16
MODIFICHE CALENDARIO COMUNALE 2016

Care cittadine,

Cari cittadini,

 

vi avvisiamo delle seguenti modifiche nel calendario comunale 2016:

  • Raccolta rifiuti ingombranti

La raccolta prevista per sabato 13 febbraio 2016 è stata posticipata a

 

sabato 20 febbraio 2016.

  • Apertura piazza comunale di compostaggio

sabato 20 febbraio 2016.

 

orari di apertura:  da sabato 20 febbraio 2016 a sabato 29 ottobre 2016

                                              mercoledì:          15.00 – 19.00

                                             sabato:               11.00 – 17.00


orari di apertura: da mercoledì 2 novembre 2016 a sabato 17 dicembre 2016

                                              mercoledì:         14.00 – 16.00

                                             sabato:               11.00 – 16.00

 

 

 

La Cancelleria comunale si scusa per gli errori.

..
..
..
01.02.16
Avviso elezioni comunali 2016

Invitiamo la popolazione a consultare l'albo comunale principale presso il Centro civico, per tutte le pubblicazioni riguardanti le

 

elezioni comunali 2016.

 

..
..
..
04.01.16
Revoca divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto

La Sezione forestale comunica che:

 

1. Oggi lunedì 4 gennaio 2016 alle ore 11:00 viene revocato il divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto in Ticino e, in accordo con le autorità forestali del Canton Grigioni, nel Moesano, in Val Poschiavo e in Val Bregaglia.

 

2. In Ticino restano riservati i disposti dell’art. 10 del Regolamento di applicazione dell’Ordinanza contro l’inquinamento atmosferico (ROIAt) e più precisamente:
Art.10 Divieto di fuochi all’aperto
1 L’accensione di fuochi all’aperto e l’incenerimento di rifiuti naturali secchi provenienti da boschi, campi, giardini e orti sono vietati al di sotto della quota di 600 m/slm.
2 Previa comunicazione al Municipio, al di sopra della quota di 600 m/slm i rifiuti naturali secchi prodotti sul posto possono essere inceneriti all’aperto solo se generano poco fumo. Tale facoltà è esclusa nelle zone edificabili.
3 Il Municipio, su domanda, può concedere deroghe ai divieti stabiliti ai capoversi 1 e 2 per esigenze di natura fitosanitaria o ecologica.
4 Il divieto di cui ai cpv. 1 e 2 non si applica ai fuochi all’aperto accesi con combustibile idoneo e destinati alla cottura di cibi, al riscaldamento delle persone, a scopi ricreativi o commemorativi, ad esercitazioni o ad altri scopi analoghi.
5 Restano riservate le disposizioni di cui all’art. 4 del regolamento sull’organizzazione della lotta contro gli incendi, gli inquinamenti e i danni della natura.

Art. 11 Contravvenzioni
[…] le contravvenzioni all’art. 10 sono punite dal Municipio con la multa fino al massimo di fr.  20'000.--. La procedura è regolata dagli art. 147 e segg. della Legge organica comunale.

 

3. In Ticino restano inoltre in vigore eventuali misure volte a preservare la qualità dell’aria decise sulla base del decreto esecutivo concernente le misure d’urgenza in caso di inquinamento atmosferico acuto.

..
..
..
22.12.15
Chiusura Cancelleria comunale

Il Municipio informa la popolazione che

la Cancelleria Comunale durante le festività natalizie rimarrà chiusa

 

giovedì 24 dicembre 2015 e giovedì 31 dicembre 2015.



Auguriamo a tutti buon Natale e felice anno nuovo.


..
..
..
10.12.15
Disagi alla circolazione

Questa legislatura che volge al termine è stata caratterizzata dalle svariate opere effettuate per migliorare le strade e le relative sottostrutture sia nel centro che attorno al nostro bel Comune.

 

Questi lavori hanno provocato inevitabili disagi alla circolazione stradale: basti pensare alla presenza dei cantieri protrattasi nel tempo, alla segnaletica provvisoria ed alle immissioni moleste.

 

Il Municipio auspicava di portare a termine l’insieme dei lavori entro la fine del corrente anno, ma purtroppo ciò non è possibile. In particolare, la posa dello strato d’usura di catrame in via Orio ha dovuto essere rimandata alla prossima primavera: le condizioni climatiche non permettono alla ditta appaltatrice di fornire le necessarie garanzie, per cui il Municipio, vista l’importanza dell’opera, non intende assumersi i rischi ed eventuali costi supplementari di rifacimento.

 

Il Municipio porge quindi le proprie scuse per i disagi e ringrazia per la cortesia e la pazienza dimostrate nei confronti dei cantieri.

 

Con i migliori auguri per le imminenti festività natalizie e per un sereno, prospero anno nuovo!

..
..
54 comunicati trovati
.. .. ..
..
.. .. ..
..

© www.pontecapriasca.ch– credits
Ultimo aggiornamento della pagina: 04.11.2015
Visualizzazione: RegolareStampa

..
.. .. ..
..